News

Versamento secondo acconto imposte

Entro il prossimo 2 dicembre sarà necessario provvedere al versamento, ove dovuti, dei secondi acconti Irpef, Ires, Irap ed imposte sostitutive, seguendo delle regole differenti rispetto a quelle previste per lo scorso anno.

Nello specifico, i contribuenti potranno beneficiare di una riduzione per effetto della quale invece del 60% sarà possibile versare il 50% (per coloro che ovviamente hanno già versato il primo acconto del 40%).

A regime, quindi dal prossimo anno, gli acconti dovranno essere versati in due rate – giugno e novembre – pari al 50% ciascuna.

Avuto riguardo delle citate nuove previsioni, il Ns. Studio provvederà come di consueto al calcolo dell’acconto di Novembre sulla base del metodo storico con riferimento ai dati dichiarati con il modello Unico recentemente inviato; resta facoltà del Cliente, ove riteneste opportuno determinare l’acconto sulla base del metodo previsionale con ciò prevedendo per il 2019 un andamento più sfavorevole del 2018, facendone esplicita richiesta allo Studio.

Carmine Pallino

Consulenza, Affiancamento, Adempimenti fiscali e societari, Contrattualistica, Area Finanziaria

error: