News

STOP
alla notifica di nuove cartelle esattoriali fino al 2021

Il Consiglio dei Ministri, ha approvato con urgenza sabato notte un Decreto-legge (di soli due articoli), che introduce disposizioni in materia di riscossione esattoriale, in vigore con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

La scadenza del 15 ottobre, dopo la quale gli agenti della riscossione avrebbero potuto tornare a notificare atti è stata così nuovamente prorogata fino al 31 dicembre 2020.

La ripresa dell’attività degli Agenti della riscossione slitta al 1° gennaio 2021, fatte salve ulteriori proroghe, pertanto i contribuenti non riceveranno nuovi atti di riscossione e neppure atti di pignoramento fino a fine anno.

Segui i nostri Canali Social

Consulenza, Affiancamento, Adempimenti fiscali e societari, Contrattualistica, Area Finanziaria

error: