News

SALDO IVA : DIFFERIMENTO DEL VERSAMENTO

Il 16 marzo scade il termine per il versamento dell’IVA dovuta in base alla dichiarazione annuale.

Il contribuente può posticipare il versamento applicando una maggiorazione dello 0,40%.

Il versamento del saldo IVA può essere effettuato con le seguenti modalità:

  • versare in un’unica soluzione entro il 16 marzo;
  • rateizzare maggiorando dello 0,33% mensile l’importo di ogni rata successiva alla prima.

E’ possibile avvalersi di un ulteriore differimento del saldo IVA di seguito riepilogato:

Versamento entro il 16 marzo                         Nessuna maggiorazione

Dal 17 marzo al 19 aprile                                Maggiorazione dello 0,40 %

Dal 20 aprile al 16 maggio                              Maggiorazione dello 0,80 %

Dal 17 maggio al 16 giugno                            Maggiorazione dell’ 1,20 %

Dal 17 giugno al 30 giugno                             Maggiorazione dell’ 1,60 %

Inoltre, è possibile avvalersi dell’ulteriore differimento del saldo Iva al 30 luglio, applicando sulla somma dovuta al 30 giugno gli ulteriori interessi dello 0,40%.

Segui i nostri Canali Social

Consulenza, Affiancamento, Adempimenti fiscali e societari, Contrattualistica, Area Finanziaria

error: