News

Lotteria degli scontrini – Necessita’ di aggiornamento dei registratori di cassa

Dal 1 febbraio è pienamente in vigore la norma che prevede la facoltà per i consumatori di chiedere agli esercenti di partecipare all’iniziativa in oggetto.

Il Governo ha concesso per il necessario adeguamento dei registratori di cassa. Se il software del registratore non è aggiornato alla lotteria, l’esercente non può inserire il codice dell’utente e quindi gli scontrini non valgono come biglietti. Resta possibile inserire il codice sul servizio gratuito dell’Agenzia, ma come detto non è fattibile in caso di molte transazioni giornaliere.

Non ci sono sanzioni per gli esercenti che rifiutano il codice della lotteria. Ma il legislatore prevede la possibilità per gli utenti di segnalarli per un controllo fiscale. La ratio – che gli esercenti contestano – è che chi non accetta il codice è particolarmente sospetto in termini di rischio evasione fiscale. Il Milleproroghe rimanda però a marzo questa possibilità per i consumatori.

Chi non avesse ancora provveduto dovrà contattare l’assistenza tecnica del registratore di cassa.

Il nostro team resta a vostra disposizione per qualsiasi esplicazione.

Carmine Pallino

Segui i nostri Canali Social

Consulenza, Affiancamento, Adempimenti fiscali e societari, Contrattualistica, Area Finanziaria

error: