News

Pubblicato nella G.U. n. 110 del 29/4/2020 il decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

Pubblicato nella G.U. n. 110 del 29/4/2020 il decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, recante misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.  

Il provvedimento entra in vigore oggi 30/04/2020. 

Diventano, quindi, definitive tutte le novità in materia di lavoro, fisco e finanziamenti introdotte per supportare professionisti e imprese a fronteggiare le conseguenze economiche dell’emergenza. 

Tra le novità più significative per il settore della giustizia sospensione delle espropriazioni immobiliari sulla prima casa, maggiore facilità per gli avvocati di raccogliere la procura alle liti e incontri di mediazione in videoconferenza. 

In tema di agevolazioni si conferma la moratoria per micro, piccole e medie imprese e lavoratori autonomi per sospendere il pagamento delle rate di mutui e finanziamenti. 

Per il credito di imposta sugli affitti si segnala che nell’art. 65, è stato aggiunto il comma 2-bis per precisare che l’agevolazione concessa sottoforma di credito d’imposta non concorre alla formazione del reddito ai fini delle IRPEF/IRES e del valore della produzione ai fini IRAP. 

LEGGE 24 APRILE 2020 N. 27

Lo Studio rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e approfondimento di Vostro interesse. 

Segui i nostri Canali Social

Consulenza, Affiancamento, Adempimenti fiscali e societari, Contrattualistica, Area Finanziaria

error: