News

Insediato l’osservatorio nazionale bilaterale in materia di lavoro agile

L’Osservatorio nazionale bilaterale in materia di lavoro agile è composto da rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro, designati dalle parti firmatarie dello specifico Proto- collo sottoscritto il 7 dicembre 2021. 

Il protocollo fissa il quadro di riferimento per la definizione dello svolgimento del lavoro da remoto, individuando le linee di indirizzo per la contrattazione collettiva nazionale, aziendale e territoriale.

L’Osservatorio, istituito con il Decreto Ministeriale 57/2022 ha l’obiettivo di monitorare:

  • i risultati raggiunti attraverso il lavoro agile, anche al fine di favorire lo scambio di informazioni, la diffusione e valorizzazione delle migliori pratiche rilevate nei luoghi di lavoro;
  • lo sviluppo della contrattazione collettiva nazionale, aziendale e/o territoriale di regolazione del lavoro agile;
  • l’andamento delle linee di indirizzo contenute nel Protocollo nazionale sul lavoro agile del 7 dicembre 2021, nonché i possibili sviluppi con riferimento sia a eventuali novità normative, sia alla crescente evoluzione tecnologica e digitale.

Il comitato di rappresentanti che costituiscono l’Osservatorio resterà in carica per un anno (salvo pro- roga) e per svolgere al meglio le proprie attività è previsto che vengano costituiti appositi sottogruppi distinti per aree tematiche e specifici settori.

Segui i nostri Canali Social

Consulenza, Affiancamento, Adempimenti fiscali e societari, Contrattualistica, Area Finanziaria

error: