News

Coronavirus: semplificazioni per lo smart working

Gentile cliente,

con apposito decreto, il Governo è intervenuto per rendere più immediato il ricorso allo smart working, o “lavoro agile” per l’emergenza Coronavirus.

Per favorire il normale svolgimento dell’attività lavorativa, il Dpcm consente, in via straordinaria, l’attivazione dello smart working anche in assenza dell’accordo individuale.

In questi casi, nella procedura telematica l’accordo individuale è sostituito da un’autocertificazione che attesti il rapporto di lavoro agile e da una specifica informativa da consegnare al dipendente.

Ritenendo di far cosa gradita, a tal fine riportiamo in calce alla presente i links per scaricare controdichiarazione da rendere compilata e sottoscritta all’indirizzo email fabio.sica@studiopallino.it onde procedere al relativo invio telematico e l’informativa sulla salute e sicurezza nel lavoro agile da consegnare allo smartworker.

https://studiopallino.it/wp-content/uploads/2020/03/Autocertificazione-per-Smart-Working.docx

https://studiopallino.it/wp-content/uploads/2020/03/INFORMATIVA-LAVORO-AGILE-25-febbraio-2020.docx

Consulenza, Affiancamento, Adempimenti fiscali e societari, Contrattualistica, Area Finanziaria

error: