Pubblicati da GraziellaSP

, , , ,

IMU 2024: Prima Rata in Arrivo! Ecco le Novità!

In vista della prossima scadenza per il versamento della prima rata dell’IMU 2024, prevista per il 17 giugno 2024, è essenziale esaminare le recenti modifiche normative e gli aggiornamenti riguardanti l’Imposta Municipale Propria (IMU): Esenzione IMU per Immobili Destinati a Finalità Sociali La Legge di Bilancio 2024 (Legge n. 213/2023) ha introdotto un’interpretazione autentica che […]

, ,

Promemoria Scadenze Fiscali di Giugno 2024

Promemoria Scadenze Fiscali di Giugno Vi ricordiamo le prossime importanti scadenze fiscali: Lunedì 17 giugno: Versamento IVA e ritenute – Maggio Versamento IMU, IMI (BZ), IMIS (TN), ILIA (FVG) – acconto 2024  Martedì 25 giugno: Mod. INTRA – Maggio Venerdì 28 giugno: Affrancamento Plusvalenze Siamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento o assistenza.

, ,

Affrancamento Plusvalenze: Aliquota al 16% e Scadenza 30 Giugno 2024

La Legge di Bilancio 2024 (Legge 30 dicembre 2023, n. 213) ha riproposto l’opportunità di affrancamento delle plusvalenze derivanti da partecipazioni societarie con un’imposta sostitutiva del 16%, confermando così l’aliquota già applicata nel 2023. Scadenza: 30 giugno 2024 Secondo le nuove disposizioni, fino al 30 giugno 2024 sarà possibile affrancare le partecipazioni societarie non quotate […]

, ,

Come Affrancare le Plusvalenze sulle Partecipazioni Societarie e Ottimizzare le Finanze

Con la legge finanziaria per il 2024, approvata il 30 dicembre 2023 (Legge n. 213), viene confermata la possibilità di affrancare le plusvalenze relative alle partecipazioni societarie con un’imposta sostitutiva del 16%. Questa aliquota, introdotta nel 2023, rimane quindi invariata per l’anno corrente. In passato, l’aliquota ha subito diverse modifiche: nel 2022 era del 14%, […]

, ,

Sanzioni Fiscali 2024: Come la Nuova Riforma Cambia il Panorama Tributario Italiano

Il nuovo decreto legislativo introduce una serie di modifiche fondamentali che intervengono su vari aspetti del sistema sanzionatorio tributario, con l’obiettivo di armonizzare le sanzioni amministrative e penali, rendendole più coerenti e uniformi. Di seguito le principali novità. Disposizioni Comuni tra Sanzioni Amministrative e Penali Integrazione tra Fattispecie Sanzionatorie: Il decreto mira a creare un […]

, ,

Edilizia, Sport e Fisco: Le Novità Approvate dal Consiglio dei Ministri

Con il Comunicato stampa n.84 del 24 Maggio 2024 vengono approvati una serie di provvedimenti volti a riformare e migliorare diversi settori nel panorama economico e sociale italiano, ecco i dettagli: Semplificazione edilizia e urbanistica: – Obiettivi: Il decreto legge, proposto da Giorgia Meloni e Matteo Salvini, mira a semplificare le norme edilizie e urbanistiche […]

, ,

Regime Premiale ISA 2024: Come Ottenere i Massimi Vantaggi Fiscali

Gli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale (ISA) rappresentano uno strumento cruciale per determinare il livello di affidabilità dei contribuenti e per l’accesso a specifici benefici premiali. Con il provvedimento del 23 aprile 2024, l’Agenzia delle Entrate ha delineato i livelli di affidabilità fiscale relativi al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2023, con l’obiettivo […]

, , ,

Cedolare Secca: La Corte di Cassazione Estende l’Applicazione agli Immobili Abitativi Locati ad Imprese

La Corte di Cassazione ha recentemente stabilito che un locatore privato può optare per l’applicazione della cedolare secca anche per i contratti di locazione di immobili abitativi stipulati con imprese o lavoratori autonomi, a condizione che l’immobile mantenga la destinazione d’uso abitativo. Questa decisione rappresenta una svolta significativa rispetto all’interpretazione tradizionale dell’Agenzia delle Entrate e […]

, ,

Compensazioni nel Modello F24 con Debiti Iscritti a Ruolo: Le Nuove Limitazioni in Vigore

La Legge di Bilancio 2024, rappresentata dalla Legge n. 213/2023, ha introdotto modifiche significative in materia di compensazione dei crediti tramite il Modello F24. A partire dal 1° luglio 2024, i contribuenti con debiti iscritti a ruolo superiori a 100.000 euro non potranno più compensare alcun tipo di credito, sia erariale che contributivo, fino alla […]

, ,

Assunzioni agevolate e Bonus: ecco le novità del Decreto Coesione Lavoro!

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 79 del 30 aprile 2024, ha approvato il decreto legge n° 60 del 07/05/2024 ( pubblicato in Gazzetta ufficiale n: 105 del 07/05/2024 ), che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione, c.d. decreto COESIONE LAVORO. Il decreto interviene anche con misure per rafforzare l’occupazione delle categorie […]

error: